BIO
Nato a Liegi nel 1981 cresce nello studio fotografico dei suoi genitori a Pescara. Si diploma al Liceo Artistico e dopo gli studi in cinema al Dams di Bologna si trasferisce a Roma dove consegue il master alla Scuola Romana di Fotografia, diplomandosi nel 2011.

In quello stesso anno inizia a lavorare come assistente del fotogiornalista Paolo Pellegrin, con il quale collabora ancora oggi. In circa quattro anni gira tutti e cinque i continenti lavorando per campagne commerciali e collaborando a reportage giornalistici. Da questi viaggi e queste esperienze nasce “Some Kind of Records” una sorta di taccuino di appunti fotografici che nel giugno 2015 va in mostra al festival di fotografia romano Fotoleggendo. Nel frattempo nel 2012, insieme ad altri otto fotografi, è tra i fondatori di 001, un collettivo fotografico allo stesso tempo studio, spazio espositivo, testata editoriale e centro di formazione.

Dalla fine del 2015 inizia a lavorare a Nadab in collaborazione con l’associazione umanitaria Intersos. Nell’estate del 2016, ha esposto la prima parte di questo lavoro in un’istallazione permanente a Villa Ada Incontra il Mondo, Roma.